Agli aspetti prettamente ingegneristici, sviluppati nel corso del progetto PROVACI, si aggiungono quelli con connotazioni di tipo informatico, impiantistico, di marketing e di comunicazione per la valorizzazione, fruizione e protezione di complessi storici ed archeologici. L’obiettivo è quello di rendere pienamente godibili i siti storici implementando, ad esempio, tecnologie smart (es. applicazioni interattive, collegamenti Web-GIS, etc.) per migliorare ed ampliare il motore turistico. Tra i sistemi sviluppati durante il progetto, ci si è focalizzati sulle tecnologie di Augmented Reality (AR) che permettono di offrire, esperienze multisensoriali, contenuti multimediali tridimensionali, aumentando il grado di fruizione dei beni archeologici e culturali e, conseguentemente, il coinvolgimento sociale dei consumatori.

DIMOSTRATORI

3Cartina 2402 taglio grammichele verona cerreto napoli ocre